giovedì 13 gennaio 2011

Crema di Fagioli dall'occhio alle erbe di Provenza


Volevo prima di tutto ringraziarvi per l'affetto che mi avete dimostrato nei vostri commenti precedenti e vi dico che l'intervento è andato bene anche se mia suocera è ancora sotto morfina, ma almeno abbiamo tirato un sospiro di sollievo dato che l'intervento all'intestino era abbastanza delicato ( è durato 5 ore)  e eravamo tutti tesi soprattutto mio marito che essendo figlio unico potete immaginare come si sentisse.
Ma torniamo a noi volevo fare qualcosa di dolce ma proprio non ne ho avuto il tempo per cui vi lascio questa calda crema di fagioli dall'occhio che se ne stavano ancora in dispensa.  



CREMA DI FAGIOLI DALL'OCCHIO ALLE ERBE DI PROVENZA

Ingredienti:
100 gr di fagioli dall'occhio secchi
1 spicchio di aglio
1 scalogno
1 foglia di alloro
erbe di Provenza q.b.
olio evo
sale e pepe

Lasciate in ammollo in acqua fredda i fagioli per 8 ore con una punta di bicarbonato, poi cuoceteli in pentola a pressione per circa 50  minuti con 1 foglia di allora e 3 bicchieri di acqua fredda. In una casseruola fate rosolare l'aglio schiacciato e lo scalogno tritato finemente, unite i fagioli lessati e un pò di acqua di cottura regolate di sale  e pepe e frullate il tutto. Versate in ciotoline individuali e cospargete la crema con abbondante erbe di Provenza ( se non le avete potete usare tranquillamente un mix di rosmarino, salvia, timo, maggiorana tritati finemente) e un filo di olio evo. Accompagnate la vostra crema con crostini di pane tostato.

Questa ricettina partecipa al Calendario 2011 di Ammodomio

 e per ringraziarvi vi lascio qualche foto scatta con il mio nuovo giocattolo (regalo del maritino di Natale) di questo splendido Amaryllis che proprio stamattina ha aperto i suoi boccioli....un inno alla vita che nasce..ed è già primavera!!???



14 commenti:

  1. Ottima l atua crema di fagioli, mi segno subito la ricetta!
    Ancora in bocca al lupo per tua suocera!!

    RispondiElimina
  2. Siamo felici che l'intervento sia andato bene, un grosso in bocca al lupo a tua suocera!
    Questa crema sembra ottima, un comfort food decisamente adatto alla stagione. Bellissime le foto dell'Amaryllis!!!

    RispondiElimina
  3. Che belle foto....e che piatto meraviglioso...bravissima davvero 10 e lode!!!

    RispondiElimina
  4. tesoor nn sapevo niente di tua suocera mannaggia cmq l'importante è che tutto sia andato per il verso giusto adesso solo tanto riposo......
    questa proposta è dsvvero gustosa epoi presentata cosi anche carinissssima!!
    baci imma

    RispondiElimina
  5. scusa ....apprendo solo ora del problema che hai
    avuto, mi dispiace. Buono il piatto ma ancora più buone le notizie che ho letto su tua suocera.
    In bocca al lupo. Claudia

    RispondiElimina
  6. Ciao carissima , mi fa piacere sapere che è andato tutto bene.
    E visto che le preoccupazioni si sono attenuate gustiamoci questa crema di fagioli. Io non ho mai usato quelli dalll'occhio...e nemmeno le erbe di provenza. Una ricetta tutta nuova per me.
    Mi piace. Un bacione

    RispondiElimina
  7. sono contenta che sia andato tutto bene, spero si rimetta in sesto prestissimo. buonissima questa zuppa e un abbraccio a voi!

    RispondiElimina
  8. @zia Elle: grazie , apprezzo molto queste parole d'affetto. Fammi sapere se la provi e se ti piace. Baci
    @lerocherhotel:grazie ragazzi. il momento critico è superato ora aspettiamo che si rimetta.è uscita dalla terapia intensiva ed è buon segno. in alta montagna dopo una giornata sulle piste penso che questa crema verrebbe divorata in un baleno.l'amaryllis ha lasciato a bocca aperta anche me.
    @Lisa: grazie Lisa per la promozione!!!! diciamo che la reflex mi aiuta molto con le foto.bacioni
    @Imma: si ora speriamo solo che esca dall'ospedale presto anche se almeno passeranno 10 giorni .si la crema è veramente gustosa...baci
    @NICLA: ma figurati ..come facevi a saperlo? Si le notizie sono buone per fortuna non avrei potuto immaginare uno scenario diverso. crepi il lupo. ba
    @Viola: grazie a te cara per l'interessamento. si ora che il peggio è passato godiamoci questa crema veramente confortante . Le erbe di Provenza sono favolose a distanza di 2 anni ancora profumano . e i fagioli dall'occhio provali sono buonissimi.un bacio
    @Eleonora: si anche noi per fortuna è andato tutto bene, ora ci vorrà un pò prima che possa tornare alla normalità con un pezzo di intestino in meno .Magari però questa zuppa potrebbe tirarla su.Un abbraccio a te e grazie
    @

    RispondiElimina
  9. Bella ricetta e deliziose foto brava un amaryllis in casa è sempre bello ♥

    RispondiElimina
  10. Cara Claudia, abbiamo "rubato" la tua immagine delle ferratello (splendide) per aggiungerti tra i nostri siti e blog amici con relativo link al tuo blog. Scusa per il "furto", ma ci è sembrata l'immagine più rappresentativa!

    RispondiElimina
  11. Scusa Claudia! E grazie per il prestito della foto. E' piccola, ma abbiamo lasciato la tua "intestazione", però se preferisci la cambiamo.

    RispondiElimina
  12. @Stefania: grazie cara. Si l'Amryllis è bellissimo e mi mette di buon umore in questi giorni.
    @lerocherhotel: avete fatto bene a mettere quella foto perchè è rappresentativa di me avete proprio indovinato. No tranquilli va bene così cmque scherzavo forse non si era capito nel commento che vi ho lasciato.

    RispondiElimina
  13. Ottima ricetta e soprattutto ottime news =) dita incrociate per la guarigione =)

    RispondiElimina
  14. Bellissima ricetta! La vedo già sul mese di febbraio! ;-) bacio

    RispondiElimina

Lascia un semino di cardamomo per segnalare il tuo passaggio